4 Gennaio 2020

McLaren 570S Coupé: welcome to paradise!!!

Prova su strada

Leggera, potente, assettata, la McLaren 570S Coupé ha dell’incredibile non soltanto per via del suo motore, un V8 biturbo da 570 cavalli, ma anche per via del suo equilibrio generale.

Fulminea nei cambi di direzione, stupisce il fatto che rollio e beccheggio sono del tutto assenti, complice un assetto tendenzialmente piatto, con una trazione da riferimento, soprattutto in uscita di curva, quando ti viene voglia di aprire il gas con le ruote posteriori che ti proiettano in un ‘altra dimensione.

Facile da guidare merita di esser condotta con la dovuta esperienza di guida perché ha dei limiti paragonabili a quella di un’auto da corsa.

Il cambio regala autentiche fucilate, il motore è un portento per potenza ma anche per erogazione: dolce in modalità totalmente automatica, cattivissimo in Sport. 

Il sound ai regimi più elevati diventa coinvolgente, lo sterzo è millimetrico. 

La McLaren 570S Coupé è una di quelle auto che ti permette concretamente di andare forte, ma anche di poter andare comodamente a spasso per la città, con il solo limite del non passare inosservati, perché al volante di questa sportiva inglese, sembra quasi di esser una star.

Anche questa è la magia di guidare un’auto non comune, una McLaren !

Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it 


Tag:, ,